"Ho ideato un sistema basato su un modulo sviluppato in due direzioni grazie a quattro lati sagomati che permettono di aggiungere altri moduli e creare così un radiatore infinito”.

Satyendra Pakhalé

Add-on

+

Radiatore in alluminio riciclabile il cui cuore è un elemento da 12x24cm, si basa sul principio della modularità e offre molteplici possibilità compositive dando luogo a soluzioni creative eterogenee,espresse in forma libera o definita, quadrata e rettangolare. Nella versione intramuro raggiunge la sua massima espressione funzionale, diventando una vera e propria parete scaldante integrata nella struttura d’interni. Si collega all'impianto idraulico

Premi e riconoscimenti
Red Dot 2008
Add_On premiato con il Red Dot Design Award 2008.
Colori
  • C1_RAL 1019 O20
    Avorio Beige Grigiastro Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 1014 O20
    Avorio lucido Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 1015 O20
    Avorio Chiaro Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 1013 O20
    Bianco Perla Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 9001 O20
    Bianco Crema Opaco Glossy 20
  • C1_BNOP O20
    Bianco Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 9016 O20
    Bianco Traffico Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 9002 O20
    Bianco Grigiastro Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7035 O20
    Grigio Luce Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7044 O20
    Grigio Seta Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7047 O20
    Grigio Tele 4 Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7038 O20
    Grigio Agata Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7032 O20
    Grigio Ghiaia Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7030 O20
    Grigio Pietra Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7037 O20
    Grigio Polvere Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7023 O20
    Grigio Calcestruzzo Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7039 O20
    Grigio Quarzo Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7022 O20
    Grigio Ombra Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 7016 O20
    Grigio Antracite Opaco Glossy 20
  • C1_RAL 9005 O20
    Nero Opaco Glossy 20
  • C0_RAL_9010 L90
    Bianco Standard
  • C1_NELC L 90
    Nero lucido Glossy 90
INFORMAZIONI COLORI E FINITURE
SUPPLEMENTI COLORE E FINITURE GALVANICHE
La verniciatura viene effettuata con polveri termoindurenti in resine poliesteri dello spessore di 90/130micron e cotte in forno alla temperatura di circa 200° C. mentre il trattamento del metallo prima della verniciatura viene effettuato nel nuovo impianto di lavaggio a circuito chiuso entrato in funzione il primo di settembre 2010. Il nuovo impianto non produce fanghi e acque di scarto ed è alimentato ad acqua a bassa temperatura; tutto questo permette un notevole abbattimento delle emissioni di Co2 in atmosfera. Questo impianto, di ultima generazione, non utilizza più la tecnologia della zinco fosfatazione comune alla gran parte dei costruttori che basa il suo funzionamento sull’applicazione di metalli pesanti quali i Sali di Nickel che a breve verranno inseriti nella lista dei prodotti tossici, bensì sull’utilizzo in nanotecnologia. Il nuovo trattamento si basa su polimeri di silano organico funzionalizzati.

I polimeri silano-organici reagiscono a temperatura ambiente con gli idrossidi dei metalli che si depositano sulla superfice sgrassata del metallo formando legami covalenti stabili con la superfice metallica. Questo trattamento è caratterizzato dalla facilità di utilizzo ed ha un profilo tossicologico molto basso, esente da metalli pesanti, che garantiscono un eccellente impatto ambientale. Questo trattamento non contiene elementi chimici pericolosi e quindi sono assolutamente sicuri per l’uso. Prove di laboratorio hanno dimostrato che questo nuovo trattamento di verniciatura permette una durata di oltre 400 ore in nebbia salina. La gamma colori conta più di 200 finiture diverse, più della metà gestite come finiture standard. La gamma colori permette così la personalizzazione dell’ambiente anche alla clientela più esigente. La maggior parte delle polveri che viene utilizzata nel ciclo di verniciatura è esente da Piombo, Cromo e Sesto è quindi ritenuta ECOLOGICA.

La cromatura invece viene ottenuta mediante un procedimento galvanico in spessore che garantisce una notevole durata nel tempo. Il ciclo di cromatura per ogni singolo pezzo infatti ha una durata di circa quattro ore.

Le finiture e le colorazioni sono soggette ai seguenti supplementi:

Colorazioni
- Categoria CO nessun supplemento
- Categoria C1 con supplemento
- Categoria C2 con supplemento
- Categoria C3 con supplemento

Finiture galvaniche
- Categoria GO nessun supplemento
- Categoria G1 con supplemento
- Categoria G5 con supplemento
- Categoria G6 con supplemento

Ogni calorifero viene protetto da un foglio di polietilene e poi imballato con cartone ad alta resistenza agli urti e all’umidità con doppio o triplo strato nei punti di maggiore appoggio ed usura durante il trasporto.

L’azienda, da sempre sensibile all’ambiente, garantisce una veloce separazione dei componenti d’imballo per facilitare lo smaltimento differenziato, non sono presenti graffe metalliche che sarebbero difficilmente separabili dal cartone e quindi non smaltibili in maniera differenziata.

Nell’imballaggio di ogni singolo modello sono compresi i seguenti accessori: le staffe per il fissaggio a muro e la valvolina di sfiato manuale per i caloriferi, mentre per gli scaldasalviette oltre ai supporti e alla valvolina di sfiato manuale sono compresi anche i tasselli e le viti di fissaggio.
Scheda prodotto
Disegni tecnici