Nicola De Ponti

    Architetto per formazione, Nicola De Ponti (Milano, 1971) ha lavorato in Italia con Flavio Albanese e in Spagna con Tusquets, Diaz y Asociados. Ora socio di Antonia Astori (AstoriDePontiAssociati), progetta interni abitativi, negozi, allestimenti, stand fieristici, e si dedica con successo all’attività di designer, che gli è valsa alcune segnalazioni nell’ADI Design Index (2008, 2010, 2011 e 2013).

    Il suo progetto sperimentale di architettura sostenibile “Green Frame House”, per Abitare il tempo 2010, dopo essere stato selezionato in ADI Design Index 2011, è stato altresì incluso nel 2012 nella selezione della Consulta Regione Lombardia per il Premio “Rassegna Lombarda di architettura under 40”.

    Ha progettato e progetta per Driade, Tubes, OLuce, Laminam, Fiam ed ha affiancato alle attività di progettazione e di industrial design quella di art director di alcune aziende del settore del mobile, tra cui Mussi Italy e Valsecchi 1918. Attratto dal dibattito sui temi della città e dell’abitare, ha insegnato presso il Politecnico di Milano e la Domus Academy e collabora con la testata OFARCH (Design Diffusion World) in qualità di critico dell’architettura.

    Prodotti